APOLLO E ARTEMIDE
I DIVINI GEMELLI
height=379
height=379
Leto era una fanciulla che vagava per terre e per mari alla ricerca di un luogo sicuro per partorire, per sfuggire alle ire di Era, moglie di Zeus, molto gelosa della scappatella di Zeus con Leto. Leto partorì due gemelli: Apollo e Artemide.
Apollo aveva un animo sensibile e delicato: amava le arti, la poesia, la pittura, ma soprattutto la musica. Con sé portava sempre un arco e delle frecce.
Egli era il dio del Sole.
Artemide, gemella di Apollo, anche lei con sè portava arco e frecce. Lei non amava il lusso, amava trascorrere la vita nei boschi e il suo interesse era la caccia. Non amava i maschi, chi cercava di corteggiarla, veniva sempre da lei respinto.